TUTTO QUELLO CHE VUOI

VN:F [1.9.22_1171]
Rating: 0.0/10 (0 votes cast)
•REGIA: Francesco Bruni • SCENEGGIATURA: Francesco Bruni • ATTORI: Giuliano Montaldo, Andrea Carpenzano • DURATA: 106 Min. • ORARIO: 18,15 – 20,15

• REGIA: Francesco Bruni
• SCENEGGIATURA: Francesco Bruni
• ATTORI: Giuliano Montaldo, Andrea Carpenzano
• DURATA: 106 Min.
• ORARIO: 18,15 – 20,15

MERCOLEDI’ 12 LUGLIO

Alessandro (il bravo esordiente Andrea Carpenzano) ha ventidue anni, è trasteverino, ha lasciato da tempo gli studi e trascorre il suo tempo al bar con i suoi amici Riccardo (Arturo Bruni), Tommi (Emanuele Propizio) e Leo (Riccardo Vitiello). I ragazzi non hanno nessun obiettivo nella vita, se non quello di bighellonare, giocare alla playstation, fumare canne e controllare il loro “territorio”. Giorgio (l’eccellente, glorioso regista 87enne Giuliano Montaldo) è un Poeta dimenticato, testimone della Seconda Guerra mondiale, un intellettuale che non ha mai guadagnato grandi fortune ma che è stato amico di Sandro Pertini e ha vissuto grandi slanci e potenti passioni prima di essere colpito dal morbo di Alzheimer, che a poco a poco lo sta privando della lucidità. Giorgio è ospite di una generosa padrona di casa, Laura (una bravissima Raffaella Lebboroni) che, accortasi col tempo della sua crescente vulnerabilità, si convince che l’uomo abbia bisogno di qualcuno che lo accudisca, una sorta di accompagnatore per le passeggiate pomeridiane. Gli propone così la compagnia di Alessandro, un ragazzo piuttosto rozzo, testardo e litigioso. Con l’arrivo del ragazzo, la vita solitaria di Giorgio, chiuso nel suo dolore dopo la perdita della moglie, cambia. Si riempie di gioventù, di partite a poker e con la playstation, di sigarette e avventure. Alessandro e Giorgio sono due tipi inconciliabili per età, cultura, storie personali e modi di essere e di parlare, ma, una volta chiamato ad occuparsi di Giorgio, Alessandro finisce con l’incuriosirsi sempre di più alla sua vita. I versi delle poesie di Giorgio si alternano alle parole di un articolo del Corriere dello sport. Con il passare dei giorni, dalla confusa memoria di Giorgio emerge un ricordo legato al suo salvataggio durante la guerra da parte degli Americani, tracce per una vera e propria caccia al tesoro che incuriosisce progressivamente Alessandro e accende la cupidigia dei suoi amici che pensano di trovare chissà quale bottino …


Download scheda di approfondimento

  Tutto quello che vuoi (264,6 KiB, 157 hits)

Trailer
Immagine anteprima YouTube

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.