DAFNE

VN:F [1.9.22_1171]
Rating: 0.0/10 (0 votes cast)

ITALIA, 2019
REGIA: FEDERICO BONDI
INTERPRETI: CAROLINA RASPANTI, ANTONIO PIOVANELLI, STEFANIA CASINI
DRAMMATICO
DURATA: 94 MINUTI
ORARIO SPETTACOLI: 16,15 – 18,15 – 20,15

LUNEDÌ 02 MARZO

Dafne ha 35 anni, i suoi capelli sono tinti da meches rosso ciliegia, e vive in un paese dell’Appennino tosco-emiliano. È una persona seria, precisa, meticolosa, persino pedante come poche altre. Ha un profondo rispetto per il suo lavoro di commessa al supermercato, ha amici e colleghi che le vogliono bene e che ricambia con una positività travolgente. Sa organizzare da sola la sua vita ma vive ancora insieme ai genitori, Luigi (Antonio Piovanelli) e Maria (Stefania Casini). Quando Maria muore all’improvviso, gli equilibri familiari vanno in frantumi e Dafne non è solo spinta a confrontarsi con la perdita ma deve anche sostenere il genitore …


Download scheda di approfondimento

  Dafne (138,9 KiB, 49 hits)

Trailer
Immagine anteprima YouTube

 

JOKER

VN:F [1.9.22_1171]
Rating: 0.0/10 (0 votes cast)

USA 2019
regia: Todd Phillips.
Interpreti: Joaquin Phoenix, Robert De Niro, Zazie Beetz, Frances Conroy, Marc Maron.
durata 122 min.
orari: 16.15 – 19.15

LUNEDÌ 24 FEBBRAIO

Gotham City è un luogo dell’anima dove si lotta per la sopravvivenza e il nemico è l’uomo ricco. Una città allo sbando, in mano alla microcriminalità, con la gente che invoca “l’uomo forte” che potrebbe ripristinare l’ordine in città. La gente è arrabbiata a Gotham City, lo sciopero l’ha affogata nell’immondizia, fetore e ratti spadroneggiano ovunque, e intanto i ricchi sono sempre più ricchi e i poveri sempre più poveri. “Là fuori va sempre peggio”, sussurra a sé stesso Arthur Fleck, (un fenomenale Joaquin Phoenix), la mamma malata lo chiama paradossalmente «Happy» e da piccolo gli ripeteva che era nato per far ridere il mondo e oggi, con la maschera da clown, fa l’uomo sandwich per un negozio di dischi che sta fallendo. Lui è JOKER, anche se non sa di esserlo. Nella vita indossa una maschera con un sorriso posticcio come la sua felicità, ma trattasi di maschera metaforica che non fa parte dell’uomo destinato a diventare, suo malgrado, un eroe. La vera storia di Arthur si nasconde nell’ossessione della madre di lui per il ricco Thomas Wayne (Brett Cullen), spietato conservatore, candidato sindaco, che ha tracciato una linea netta tra i pochi ricchi da sostenere e i tanti “pagliacci” che abitano le periferie. Un giorno Arthur non ce la fa più e reagisce violentemente, pistola alla mano, contro due colletti bianchi poco prudenti. Mentre la polizia di Gotham City dà la caccia al clown killer, la popolazione lo elegge a eroe metropolitano, simbolo della rivolta degli oppressi contro l’arroganza dei ricchi. Il climax arriva nello studio di un talk show condotto da Murray Franklin (Robert De Niro), mentre nelle strade scoppia la guerra civile …


Download scheda di approfondimento

  Joker (148,3 KiB, 64 hits)

Trailer
Immagine anteprima YouTube

 

C’ERA UNA VOLTA A… HOLLYWOOD

VN:F [1.9.22_1171]
Rating: 0.0/10 (0 votes cast)

USA, 2019
REGIA: QUENTIN TARANTINO
SCENEGGIATURA: QUENTIN TARANTINO
INTERPRETI: LEONARDO DI CAPRIO, BRAD PITT, MARGOT ROBBIE
DURATA: 160 MINUTI
ORARIO SPETTACOLI: 16,15 – 19,15

LUNEDÌ 17 FEBBRAIO

Los Angeles, 1969. Sharon Tate (Margot Robbie) è una promettente attrice americana sposa di un regista alle prime armi, Roman Polanski. I due sono i nuovi vicini di casa di Rick Dalton (Leonardo Di Caprio), un attore con alle spalle il successo arrivato grazie a una serie televisiva western degli anni Cinquanta e una serie di film azzeccati, ma che ora teme che la sua carriera possa essere arrivata al capolinea. Ciò nonostante è restio ad accettare l’offerta di un produttore di recitare in uno spaghetti western in Europa, ritenendo il progetto non alla sua altezza. Al suo fianco c’è sempre Cliff Booth (Brad Pitt), che è qualcosa di più del suo stuntman: è anche un autista e un assistente factotum, e in fondo anche il suo unico vero amico. Anche Cliff fa fatica a trovare nuovi lavori, dopo che si è diffusa la voce che sia stato lui a uccidere sua moglie e vive in una roulotte con una cane disciplinato e fedele proprio come lui che da anni ammortizza le cadute e i rovesci dell’amico. Le vicende di Rick e Cliff e quelle di Sharon Tate procedono in parallelo, fino a quando si incroceranno in maniera inaspettata proprio in una data fatidica…


Download scheda di approfondimento

  C'era una volta a Hollywood (130,9 KiB, 44 hits)

Trailer
Immagine anteprima YouTube

 

CAFARNAO – CAOS E MIRACOLI

VN:F [1.9.22_1171]
Rating: 0.0/10 (0 votes cast)

Libano/Francia, 2018
Regia: Nadine Labaki
Interpreti: Zain al-Rafeea, Nadine Labaki, Cedra Izam Orario: 16,15 – 19,00
Drammatico. Durata 126 min.

LUNEDÌ 11 NOVEMBRE

Zain (Zain Al Rifeaa) è un ragazzino di 12 anni cresciuto in un quartiere povero di Beirut, ennesimo figlio di una famiglia numerosa. Mentre sta scontando una pena detentiva per un grave reato commesso, chiama in giudizio i genitori. L’accusa? Averlo messo al mondo, condannandolo così ad una vita di stenti e dolore senza avere la cura e l’attenzione necessaria per farlo crescere. I due, coppia con tanti figli e pochi mezzi, non sono persone crudeli e, anche se vivono di espedienti, più che criminali sono dei disgraziati che non hanno le possibilità (e neanche la sensibilità) per capire cosa è meglio per i propri cari. Zain cerca di dare il suo contributo per aiutare i tanti fratelli e sorelle (il maggiore è in prigione) ma quando i genitori decidono di far sposare la giovanissima Sahar (Cedra Izam) ad un negoziante, Zain non ce la fa più e lascia la casa dei genitori nella disperata ricerca di qualcosa di meglio. Da solo rischierebbe di fare una fine addirittura peggiore se non fosse per Rahil (Yordanos Shiferaw), una migrante etiope che lavora come cameriera, cercando di mantenere se stessa e il figlioletto Yonas. La donna ospita Zain nella baracca dove vive e per lui diventa una sorta di madre putativa. Purtroppo un giorno Rahil non fa più ritorno a casa e così toccherà allo spaesato Zain prendersi cura di Yonas …

A causa della superiore durata del Film (126 minuti), eccezionalmente sono previsti solo due spettacoli, agli orari: 16,15 – 19,00.


Download scheda di approfondimento

  Cafarnao (196,9 KiB, 56 hits)

Trailer
Immagine anteprima YouTube

DOLOR Y GLORIA

VN:F [1.9.22_1171]
Rating: 5.0/10 (2 votes cast)

SPAGNA, 2019
Regia: Pedro Almodóvar
Interpreti: Antonio Banderas, Penélope Cruz, Cecilia Roth Orario: 16,15 – 18,15 – 20,15
Drammatico. Durata 113 min.

LUNEDÌ 28 OTTOBRE

Il regista sessantenne sulla via del tramonto, Salvador Mallo (interpretato da Antonio Banderas), si trova in una crisi sia fisica che creativa. Tornano nella sua memoria i giorni dell’infanzia povera in un paesino nella zona di Valencia, un film “Sabor” da cui aveva finito per dissociarsi una volta terminato, e tanti altri momenti fondamentali della sua vita. In un oscillare inquieto tra passato e presente, Salvador cerca di ricongiungersi con le proprie emozioni e con la necessità di raccontare storie per dare spazio a una creatività che possa salvarlo. Si riaffaccia alla memoria Alberto (Asier Etxeandia), il protagonista di un successo di 30 anni prima con cui aveva litigato ferocemente; le luci e i colori accesi di un’infanzia povera solo materialmente; l’immagine di sua madre Jacinta (che prima è Penelope Cruz poi Julieta Serrano) e quella del suo primissimo, inconsapevole amore, Eduardo (César Vicente) in cui già desiderio e capacità di creare immagini si mescolano, si alimentano, si confondono. Mentre nel suo opaco presente Mallo si lascia andare, aggiunge ai tanti farmaci l’eroina, accetta a malincuore l’invito della Cineteca spagnola per la presentazione di un suo film, pensando di andarci con l’attore ritrovato …


Download scheda di approfondimento

  Dolor y Gloria (177,2 KiB, 67 hits)

Trailer
Immagine anteprima YouTube