L’INSULTO

VN:F [1.9.22_1171]
Rating: 0.0/10 (0 votes cast)
LIBANO, 2017 Regia: Ziad Doueiri Interpreti:Adel Karam, Kamel El Basha Drammatico. Durata 110 min. Orario: 18,15 – 20,15

LIBANO, 2017 Regia: Ziad Doueiri Interpreti:Adel Karam, Kamel El Basha Drammatico. Durata 110 min. Orario: 18,15 – 20,15

LUNEDI’ 28 MAGGIO

Beirut, oggi. Yasser (Kamel El Basha) è un profugo palestinese e un capocantiere scrupoloso; Tony (Adel Karam) è un libanese meccanico, militante nella destra cristiana. Un tubo rotto, un battibecco e un insulto sproporzionato, pronunciato da Toni in un momento di rabbia, innescano una spirale di azioni e reazioni che si riflettono sulle vite private di entrambi. Il litigio, nato da un banale incidente, porta in tribunale Toni e Yasser. La semplice questione privata tra i due si trasforma in un conflitto di proporzioni incredibili, diventando poco a poco un caso nazionale, un regolamento di conti tra culture e religioni diverse con colpi di scena inaspettati. Al processo, oltre agli avvocati e ai familiari, si schierano due fazioni opposte di un paese che riscopre in quell’occasione ferite mai curate e rivelazioni scioccanti, facendo riaffiorare così un passato che è sempre presente. con conseguenze drammatiche, e si rivela tutt’altro che una questione privata …


Download scheda di approfondimento

  L'insulto (488,0 KiB, 34 hits)

Trailer
Immagine anteprima YouTube

L’ORA PIÙ BUIA

VN:F [1.9.22_1171]
Rating: 0.0/10 (0 votes cast)
G.B., 2017 Regia: Joe Wright Interpreti: Gary Oldman, Kristin Scott Thomas Drammatico/Biografico. Durata 125 min. Orario: 16,00 – 18,10 – 20,20

G.B., 2017
Regia: Joe Wright Interpreti: Gary Oldman, Kristin Scott Thomas Drammatico/Biografico. Durata 125 min. Orario: 16,00 – 18,10 – 20,20

LUNEDI’ 07 MAGGIO

Gran Bretagna, 1940. È una stagione cupa quella che si annuncia sull’Europa, piegata dall’avanzata nazista e dalle mire espansionistiche e folli di Adolf Hitler. Di fronte all’avanzata dell’esercito tedesco e all’imminente invasione del Paese, Winston Churchill (Gary Oldman) è chiamato a decidere tra la tutela del Paese in nome di una pace apparente e temporanea e la difesa dei propri ideali di autonomia e libertà. Il Belgio è caduto, la Francia è stremata e l’esercito inglese è intrappolato sulla spiaggia francese di Dunkerque. Dopo l’invasione della Norvegia e l’evidente spregio della Germania per i patti sottoscritti con le nazioni europee, la Camera chiede le dimissioni a gran voce di Neville Chamberlain (Ronald Pickup), Primo Ministro incapace di gestire l’emergenza e di guidare un governo di larghe intese. A succedergli è Winston Churchill, con buona pace di re Giorgio VI (Ben Mendelsohn) e del Partito Conservatore che lo designa per soddisfare i Laburisti. Accanto a Churchill, indaffarate nel dietro le quinte della storia, sua moglie Clementine (Kristin Scott Thomas) e la segretaria personale Elizabeth Nel (Lily James). Deciso a resistere al nemico lontano, Churchill prende il comando del Paese e lo guida a suon di parole fuori dall’ora più buia e verso la vittoria a venire …


Download scheda di approfondimento

  L'ora più buia (405,5 KiB, 47 hits)

Trailer
Immagine anteprima YouTube

UNA QUESTIONE PRIVATA

VN:F [1.9.22_1171]
Rating: 0.0/10 (0 votes cast)
ITALIA, 2017 Regia: Paolo e Vittorio Taviani Interpreti: Luca Marinelli,Valentina Bellè Drammatico. Durata 84 min. Orario: 16,15 – 18,15 – 20,15

ITALIA, 2017 Regia: Paolo e Vittorio Taviani Interpreti: Luca Marinelli,Valentina Bellè Drammatico. Durata 84 min. Orario: 16,15 – 18,15 – 20,15

LUNEDI’ 23 APRILE

Over the Rainbow” è il disco più amato da una ragazza e due ragazzi. I tre si incontrano nella villa estiva di Fulvia (Valentina Bellé), giovane e teneramente capricciosa. I due ragazzi sono Milton (Luca Marinelli), pensoso e riservato, e Giorgio (Lorenzo Richelmy), bello ed estroverso. Amano Fulvia che gioca con i sentimenti di entrambi. Dopo l’armistizio del ’43, Milton, partigiano, spinto dai ricordi e dalla lontananza dall’amata, torna in quel luogo in cui trascorse giorni sereni e si ritrova davanti alla villa ora chiusa. La custode lo riconosce e insinua un dubbio: Fulvia, forse, ha avuto una storia con Giorgio. Per Milton si ferma tutto: la lotta partigiana, le amicizie. Ossessionato dalla gelosia, vuole scoprire la verità. E corre attraverso le nebbie delle Langhe per trovare Giorgio, ma Giorgio è stato fatto prigioniero dai fascisti. Per ottenerne la liberazione e conoscere (forse) la verità non gli resta che trovare un prigioniero fascista da usare come merce di scambio …


Download scheda di approfondimento

  Una questione privata (383,9 KiB, 40 hits)

Trailer
Immagine anteprima YouTube

TRE MANIFESTI A EBBING, MISSOURI

VN:F [1.9.22_1171]
Rating: 10.0/10 (1 vote cast)
USA, 2017 Regia: Martin McDonagh Interpreti: Frances McDormand,Woody Harrelson Thriller/Drammatico. Durata 115 min. Orario: 16,15 – 18,15 – 20,15

USA, 2017 Regia: Martin McDonagh Interpreti: Frances McDormand,Woody Harrelson Thriller/Drammatico. Durata 115 min. Orario: 16,15 – 18,15 – 20,15

LUNEDI’ 16 APRILE

Nella tranquilla cittadina di Ebbing, Missouri, nel Midwest profondo d’America, in una strada secondaria dove non passa nessuno, sono posizionati tre grandi manifesti pubblicitari. C’è scritto, rispettivamente: “Stuprata mentre moriva”, “Ancora nessun arresto?”, “Come mai, chief Willoughby?” A comprare lo spazio pubblicitario è Mildred Hayes (una stupefacente Frances McDormand), una donna divorziata, madre di due ragazzi, che sette mesi prima ha perso la figlia adolescente il cui cadavere carbonizzato è stato ritrovato proprio sotto quei cartelloni. E Bill Willoughby (Woody Harrelson) è lo sceriffo del paese, quasi un capro espiatorio, che la donna indica per sollecitare le indagini. Lo stimato sceriffo di Ebbing prova a far ragionare la donna, ma quando viene coinvolto anche il vice Jason Dixon (Sam Rockwell), uomo immaturo dal temperamento violento e aggressivo, l’ossessione della donna si rivela ancor più temibile, una battaglia senza esclusione di colpi. Mentre intorno e sotto questa comunità si intravedono baratri di orrore, tra violenze domestiche e razzismo diffuso …


Download scheda di approfondimento

  Tre Manifesti a Ebbing, Missouri (606,5 KiB, 32 hits)

Trailer
Immagine anteprima YouTube

LA RUOTA DELLE MERAVIGLIE

VN:F [1.9.22_1171]
Rating: 0.0/10 (0 votes cast)
DATA USCITA: 14 dicembre 2017 GENERE: Drammatico ANNO: 2017 REGIA: Woody Allen ATTORI: Kate Winslet, Justin Timberlake, Juno Temple, James Belushi, Max Casella, Tony Sirico, Steve Schirripa, Jack Gore, David Krumholtz, Robert C. Kirk, Tommy Nohilly, Tom Guiry, Bobby Slayton PAESE: USA DURATA: 101 Min

U.S.A., 2017
Regia:Woody Allen Interpreti: Kate Winslet, Justin Timberlake
Drammatico. Durata 101 min.
Orario: 16,15 – 18,15 – 20,15

LUNEDI’ 26 MARZO

Coney Island, 1950. Nel parco divertimenti le vite di quattro personaggi si intrecciano ai piedi della celebre ruota panoramica: quella dell’imbronciata e malinconica Ginny (Kate Winslet), ex attrice emotivamente instabile, madre di un ragazzino problematico, Richie (Jack Gore), ora cameriera presso un modesto ristorante; di suo marito Humpty (Jim Belushi), rozzo manovratore di giostre; del giovane Mickey (Justin Timberlake), aspirante drammaturgo che per mantenersi d’estate fa il bagnino a Coney Island; e della ribelle Carolina (Juno Temple), la figlia che Humpty non ha visto per molto tempo e che ora è costretta a nascondersi nell’appartamento del padre per sfuggire a un gruppo di spietati gangster che le dà la caccia. Mickey seduce Ginny e poi si innamora di Carolina, scatenando la gelosia dell’ex amante …

LA RUOTA DELLE MERAVIGLIE inaugura la terza parte della  27^ edizione della Rassegna “Invito al cinema”, presso il Cinema Moderno Multisala di Anzio.


Download scheda di approfondimento

  La ruota delle meraviglie (408,2 KiB, 58 hits)

Trailer
Immagine anteprima YouTube