Monthly Archives: Luglio 2019

BENTORNATO PRESIDENTE

VN:F [1.9.22_1171]
Rating: 0.0/10 (0 votes cast)

ITALIA, 2019
Regia: Giancarlo Fontana, Giuseppe G. Stasi
Interpreti: Claudio Bisio, Sarah Felberbaum, Paolo Calabresi
Orario: 18,30/20,30
Commedia. Durata 96 m.

MARTEDI’ 30 LUGLIO

Sono passati otto anni dalla sua elezione al Quirinale e Peppino Garibaldi (Claudio Bisio) vive il suo idillio sui monti con Janis (Sarah Felberbaum) e la piccola Guevara (Roberta Volponi). Peppino non ha dubbi: preferisce la montagna alla campagna… elettorale. Janis, invece, è sempre più insofferente a questa vita troppo tranquilla e soprattutto non riconosce più in lui l’uomo appassionato, di cui si era innamorata, e che voleva cambiare l’Italia. Richiamata al Quirinale, nel momento in cui il Paese è alle prese con la formazione del nuovo governo e appare minacciato da oscuri intrighi, Janis lascia Peppino e torna a Roma con Guevara. Disperato, Peppino non ha scelta: tornare alla politica per riconquistare la donna che ama. Dovrà fare il Premier, per sancire un patto di governo tra i Cinque Stelle, ah no: Movimento Candidi, e la Lega, ah no: Precedenza Italiana, mentre il PD (ah no: Sovranità Democratica) sta a riflettere su se stesso nelle proprie sedi …


Download scheda di approfondimento

  Bentornato Presidente (154,0 KiB, 42 hits)

Trailer
Immagine anteprima YouTube

L’UOMO CHE COMPRÒ LA LUNA

VN:F [1.9.22_1171]
Rating: 0.0/10 (0 votes cast)

ITALIA, 2019
Regia: Paolo Zucca Interpreti: Jacopo Cullin, Stefano Fresi,
Francesco Pannofino Orario: 18,30/20,30/22,30* Commedia. Durata 105 m.

MARTEDI’ 23 LUGLIO

Gli agenti segreti italiani Pino (Stefano Fresi) e Dino (Francesco Pannofino), ricevono una telefonata concitata dagli Stati Uniti: pare che un pescatore sardo sull’isola sia diventato proprietario della luna. Il che, dal punto di vista degli americani, è inaccettabile, visto che i primi a metterci piede e a piantarci la bandiera nazionale sono stati loro. I due agenti reclutano dunque un soldato che, dietro lo pseudonimo di Kevin Pinelli (Jacopo Cullin) e un marcato accento milanese, nasconde un’identità sarda: si chiama infatti Gavino Zoccheddu e la Sardegna ce l’ha dentro. Lo aspetta un viaggio nelle tradizioni sarde, da sempre disconosciute da lui, che di quella terra è originario. Kevin deve recuperare le sue tradizioni e ad aiutarlo ci sarà il misantropo Badore (Benito Urgu), un emigrato nostalgico che trasforma Gavino in un archetipo del vero uomo sardo. Gavino/Kevin finirà così per scoprire molto di più di se stesso …!


Download scheda di approfondimento

  L'uomo che comprò la luna (114,0 KiB, 31 hits)

Trailer
Immagine anteprima YouTube

LA PRIMA PIETRA

VN:F [1.9.22_1171]
Rating: 0.0/10 (0 votes cast)

ITALIA, 2018
REGIA: ROLANDO RAVELLO CENEGGIATURA: ROLANDO RAVELLO,
STEFANO DI SANTI LUGLIO INTERPRETI: KASIA SMUTNIAK, CORRADO GUZZANTI, LUCIA MASCINO
DURATA: 77 MINUTI
ORARIO SPETTACOLI: 18,30 – 20,30

MARTEDI’ 16 LUGLIO

Ci duole comunicare che, a causa di una discutibile decisione della casa di distribuzione del film “Bangla”, lo stesso NON potrà essere proiettato dal nostro cineclub il giorno MARTEDÌ 16 luglio. Al suo posto verrà proiettato il film “LA PRIMA PIETRA” del Regista Rolando Ravello, dalla pièce teatrale omonima di Stefano Massini, con un Cast d’eccezione che comprende Corrado Guzzanti, Lucia Mascino, Kasia Smutniak, Serra Ylmaz, Iaia Forte, Valerio Aprea. Gli orari restano gli stessi: 18,30 – 20,30. Ci scusiamo per l’inconveniente! Vi aspettiamo.

                           Il Cineclub La Dolce Vita
———————————————————————–
Nella scuola elementare Mamiani di Roma, prima delle vacanze di Natale, tutti sono in fermento per la recita scolastica imminente. Samir è un bambino musulmano che, giocando con i compagni nel cortile della scuola, lancia una pietra rompendo una finestra e ferendo lievemente il custode Marcello (Valerio Aprea). Il tutto il 23 dicembre, proprio il giorno in cui è prevista la recita natalizia a cui il preside Ottaviani (Corrado Guzzanti) tiene particolarmente, soprattutto per regalarsi un attimo di illusoria felicità, sognando di essere il “regista” geniale di uno spettacolo in cui inserisce anche riferimenti ad altre religioni, oltre alla cattolica. Per scoprire cosa è successo, con una improbabile indagine, si riuniscono nell’ufficio del preside la maestra Roversi (Lucia Mascino), la bidella Loretta (Iaia Forte), la Signora Hatab (Kasia Smutniak). mamma di Samir, e la agguerrita nonna Fatima (Serra Yilmaz). Un vero microcosmo che fa scintille, anche se prima le persone presenti cercano il dialogo pacato, ma poi si scaldano sempre più gli animi …

Download scheda di approfondimento

  La prima pietra (217,3 KiB, 27 hits)

Trailer
Immagine anteprima YouTube

CROCE E DELIZIA

VN:F [1.9.22_1171]
Rating: 0.0/10 (0 votes cast)

ITALIA, 2019
Regia: Simone Godano Interpreti: Alessandro Gassmann, Fabrizio Bentivoglio,
Jasmine Trinca
Orario: 18,30/20,30/22,30* Commedia. Durata 100 m.

MARTEDI’ 9 LUGLIO

In una villa sul mare di Gaeta si trovano a soggiornare due famiglie ai poli opposti della scala sociale. I Castelvecchio, intellettuali, sono colti, sofisticati, snob; mentre i Petagna, di professione pescivendoli, hanno modi rozzi e quando s’ingegnano peggiorano le cose (vorrebbero chiamare una nascitura Sashimi). Tony Castelvecchio (Fabrizio Bentivoglio) è un divorziato sessantenne con due figlie, una nipotina e un burrascoso passato erotico e sentimentale. Fa il mercante d’arte, è ricchissimo e viziato, e ha sempre anteposto le proprie necessità a quelle della famiglia. Carlo Petagna (Alessandro Gassmann) è un vedovo cinquantenne con due figli e due nipoti. Proprietario di una pescheria nella provincia laziale, ha cresciuto la famiglia nel rispetto del prossimo e nella convinzione che gli altri debbano essere trattati con correttezza. A sorpresa, Tony e Carlo si innamorano, e per comunicarlo a figli e nipoti scelgono di trascorrere una vacanza a Gaeta, riunendo il parentado. Ma se la notizia del loro amore è accolta dalla famiglia di Tony con tolleranza, con l’eccezione della figlia Penelope (Jasmine Trinca), snob e problematica; per Sandro (Filippo Scicchitano), il figlio di Carlo pescivendolo e coatto, si rivela uno choc difficile da superare. Di qui l’alleanza fra Penelope e Sandro per sabotare l’annunciato matrimonio fra papà e papà …


Download scheda di approfondimento

  Croce e delizia (200,0 KiB, 29 hits)

Trailer
Immagine anteprima YouTube