STORIA DI UNA LADRA DI LIBRI

VN:F [1.9.22_1171]
Rating: 9.0/10 (2 votes cast)
Regia: Brian Percival (USA 2013) con: Sophie Nelisse, Geoffrey Rush Orari: 17,30 – 20,00 -dramm. 131m

Regia: Brian Percival (USA 2013) con: Sophie Nelisse, Geoffrey Rush Orari: 17,30 – 20,00 -dramm. 131m

LUNEDI’ 26 GENNAIO 2015

Germania, 1939. Liesel Meminger (Sophie Nélisse) è una vivace e coraggiosa ragazzina abbandonata dalla madre, costretta a lasciare la Germania per le sue idee politiche. Scossa dalla tragica morte del fratellino, avvenuta solo pochi giorni prima, e intimidita dai nuovi “genitori” appena conosciuti, Hans Hubermann (Geoffrey Rush), un uomo buono e gentile, e la sua irritabile moglie Rosa (Emily Watson), Liesel fatica ad adattarsi sia a casa che a scuola, dove viene derisa dai compagni di classe perché non sa leggere. Con grande determinazione è tuttavia decisa a cambiare la situazione e trova un valido alleato in Hans che, nel corso di lunghe notti insonni, le insegna a leggere il suo primo libro, “Il manuale del necroforo”, rubato al funerale del fratello. L’amore di Liesel per la lettura e il crescente attaccamento verso la sua nuova famiglia si rafforzano grazie all’amicizia con un ebreo sfuggito ai rastrellamenti tedeschi, Max Vandenburg (Ben Schnetzer), che i suoi genitori adottivi nascondono nello scantinato e che condivide con lei la passione per i libri incoraggiandola ad approfondire le sue capacità di osservazione. Frattanto la ferocia del regime nazista, decisa a fare scempio degli uomini e dei loro libri, si fa dilagante e, mentre le vie del paese si ricoprono di svastiche e i roghi dei libri “proibiti” divampano nelle piazze, Liesel avrà modo di scoprire il potere creativo delle parole, fino a rifugiarsi in esse per sopravvivere agli orrori che la circondano…


Download scheda di approfondimento

  Storia di una ladra di libri (275,4 KiB, 283 hits)

Trailer
Immagine anteprima YouTube

STORIA DI UNA LADRA DI LIBRI, 9.0 out of 10 based on 2 ratings

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.