Invito al Cinema 28^ Edizione – TITO E GLI ALIENI

VN:F [1.9.22_1171]
Rating: 0.0/10 (0 votes cast)

Ci siamo. La 28^ Edizione della Rassegna cinematografica “Invito al cinema” è finalmente ai nastri di partenza. L’inizio ufficiale è previsto per LUNEDÌ 17 SETTEMBRE e, come da tradizione, l’onore (e l’onere) dell’apertura è affidato ad un Film italiano, “Tito e gli alieni”, della Regista e Sceneggiatrice Paola Randi, a cui già 7 anni fa il Cineclub La dolce vita affidò la “responsabilità” dell’esordio con il suo Film precedente, “Into Paradiso” (2010). “Tito e gli alieni” è una commedia che utilizza la fantascienza per dimostrare che la fantasia può salvare il mondo. Un Film “che si fa voler bene”, pieno di trovate visive e di profondità, capace di farci guardare in alto con speranza, in un’epoca in cui si sta sempre con gli occhi a terra o sullo schermo del telefonino; un’opera che dimostra come le idee, la creatività e la passione valgano molto più di un budget sostanzioso.

  Inizio 28^ Rassegna (182,0 KiB, 69 hits)


ITALIA, 2018 Regia: Paola Randi Interpreti:Valerio Mastandrea, Clémence Poésy Orario: 16,15 – 18,15 – 20,15 Commedia/Fantascienza. Durata 92 min.

LUNEDI’ 17 SETTEMBRE

TITO E GLI ALIENI è una commedia che parla di uno scienziato napoletano (Valerio Mastandrea) che vive isolato dal mondo, in un camper accanto all’Area 51. Dopo aver insegnato all’università, si è trasferito in Nevada, vicino a Las Vegas, per lavorare a un progetto segreto per il governo degli Stati Uniti. Ma qualcosa è andato storto: la moglie è morta e lui passa le sue giornate disteso su un divano in mezzo al deserto, con una ricetrasmittente in mano nella speranza di captare un segnale dallo spazio, la voce della moglie che spera ancora di captare tra le stelle. Lo chiamano Professore e vive da solo, cercando la felicità nelle sue stelle. Una vita piatta e monotona rotta solo dal suo unico contatto con il mondo esterno, Stella (Clemence Poesy), una giovane wedding planner che organizza matrimoni per i turisti a caccia di alieni e gli porta la spesa. L’esistenza solitaria del Professore viene sconvolta dall’arrivo dei due nipoti da Napoli: Anita (Chiara Stella Riccio), di 16 anni, e Tito (Luca Esposito), di 7 anni, che il fratello Fidel (Gianfelice Imparato) gli ha affidato prima di morire. I due non hanno un altro posto dove andare e lo raggiungono pieni di sogni e speranze, convinti di trasferirsi a Las Vegas. Anita sogna un tuffo in piscina con Lady Gaga e Tito desidera sopra a ogni cosa di parlare ancora col suo papà. Invece si ritrovano in mezzo al nulla, in balia di uno zio sconclusionato e depresso, in un luogo misterioso in cui si dice vivano gli alieni …


Download scheda di approfondimento

  Tito e gli alieni (563,9 KiB, 21 hits)

Trailer
Immagine anteprima YouTube

Comunicato stampa – “Cinema sotto le stelle”

sotto le stelle

Il Cineclub La Dolce Vita comunica, d’intesa con la Pro Loco Forte Sangallo, che per ragioni tecnico-organizzative e per improvvisi impegni sopraggiunti, la Rassegna di film “CINEMA SOTTO LE STELLE – SPECIALE ANNIVERSARI” presso il Teatro Spazio Vitale di Nettuno si interrompe a partire dal prossimo 14 Agosto e non proseguirà. Pertanto, i prossimi appuntamenti sono annullati. Ringraziamo gli spettatori che ci hanno seguito in questa nuova avventura, gli organizzatori della Pro Loco, ed infine Cesare e Ciro Palumbo.

L’associazione Culturale Cineclub “la dolce vita” dà appuntamento a tutti alle prossime iniziative a partire dal prossimo mese di Settembre, presso la sede abituale. Grazie.

 

CINEMA SOTTO LE STELLE ~ SPECIALE ANNIVERSARI

sotto le stelleUn appuntamento che ci fa riflettere su come eravamo, quella del festival “CINEMA SOTTO LE STELLE ~ SPECIALE ANNIVERSARI”; sull’onda delle pellicole di successo del cinema internazionale, l’associazione culturale “La dolce vita cineclub”, ha iniziato, lunedì 23 Luglio, con il Film “HOLLYWOOD PARTY”, di BLAKE EDWARDS, con Peter Sellers, un Viaggio indietro nel tempo, con una una classifica di film che nel 2018 taglieranno il traguardo dei 20, 30, 40 e persino 50 anni. Un percorso a ritroso per ricordare, a chi non lo avesse già fatto, che è arrivato il momento di recuperare alcuni di questi lungometraggi e di segnare in agenda i titoli di thriller mozzafiato, divertenti commedie italiane, musical che hanno segnato un epoca ed horror elettrizzanti che, vale davvero la pena vedere. L’iniziativa si svolge presso il teatro “SPAZIO VITALE”, che per cinque settimane si trasforma in arena. Si inizia sempre alle ore 21,30 in Via Capitan Canducci n. 29a (ex 15a), accanto alla Scuola Andrea Sacchi, Nettuno, alle ore 21,30. Vi aspettiAMO!

Questo il calendario in programma :

cinema sotto le stelle_ok

 

Incontro con l’attore Guglielmo Poggi

Poggi-Il-tuttofareMERCOLEDÌ 18 LUGLIO si chiude in grande stile la 16^ Edizione della Rassegna “GIOVANI AUTORI CRESCONO – NUOVI REGISTI DEL CINEMA ITALIANO”, con la presenza dell’Attore GUGLIELMO POGGI, l’Interprete Rivelazione del Film
IL TUTTOFARE” del Regista esordiente Valerio Attanasio. L’Incontro si svolge presso il CINEMA MODERNO MULTISALA di ANZIO. Il Cineclub “La dolce vita”, organizzatore dell’Incontro, il 18 luglio ha in programma il Film “Smetto quando voglio – Ad Honorem, terzo e ultimo capitolo della serie di film diretti dal Regista Sydney Sibilia. Caso vuole che GUGLIELMO POGGI abbia recitato anche nel primo episodio di “Smetto quando voglio(quello del 2014), mentre nel terzo capitolo della saga, quello che viene presentato il 18 luglio, fa un semplice cameo o partecipazione straordinaria.

L’incontro con il giovane attore avverrà intorno alle ore 20,10, tra il primo (ore 18,30) e il secondo (ore 20,30) Spettacolo del Film, presso il CINEMA MODERNO MULTISALA di ANZIO.
Siete Tutti invitati a partecipare.


scheda info: 

  Guglielmo Poggi (697,2 KiB, 33 hits)

 

SMETTO QUANDO VOGLIO – AD HONOREM

VN:F [1.9.22_1171]
Rating: 0.0/10 (0 votes cast)
REGIA: Sidney Sibilia SCENEGGIATURA: Sydney Sibilia, Francesca Manieri, Luigi Di Capua ATTORI: Edoardo Leo,Valerio Aprea, Luigi Lo Cascio, Libero De Rienzo, Giampaolo Morelli, Neri Marcoré, Greta Scarano. DURATA: 102 min. ORARIO: 18,15 – 20,15

REGIA: Sidney Sibilia SCENEGGIATURA: Sydney Sibilia, Francesca Manieri,
Luigi Di Capua ATTORI: Edoardo Leo,Valerio Aprea, Luigi Lo Cascio, Libero De Rienzo, Giampaolo Morelli, Neri Marcoré, Greta Scarano. DURATA: 102 min. ORARIO: 18,15 – 20,15

MERCOLEDI’ 18 LUGLIO

È passato un anno da quando la banda di Pietro Zinni (Edoardo Leo) è stata colta in flagranza di reato nel laboratorio di produzione Sopox e ognuno dei suoi componenti rinchiuso in un carcere diverso. Da Regina Coeli Pietro continua ad avvertire le autorità che il pazzo Walter Mercurio(Luigi Lo Cascio), ha sintetizzato gas nervino ed è pronto a compiere una strage, ma nessuno lo prende sul serio. Pietro era stato il primo a intuirlo. “Sopox è la formula del gas nervino. Ecco a cosa gli serviva un cromatografo. Sto pazzo si è messo a sintetizzare del gas nervino” aveva esclamato alla fine di Masterclass, anticipando le mosse di Ad Honorem. Dunque si fa trasferire a Rebibbia per incontrare il “Murena” (Neri Marcorè), che ha informazioni utili a intercettare lo stragista. Dopodiché Pietro intende rimettere insieme la banda di ricercatori universitari: le menti più brillanti in circolazione in perenne stato di disoccupazione (o detenzione): il chimico Alberto (Stefano Fresi), i due latinisti Mattia (Valerio Aprea) e Giorgio (Lorenzo Lavia), l’impacciato antropologo Andrea (Pietro Sermonti), il timido archeologo Arturo(Paolo Calabresi), l’avventato economista Bartolomeo (Libero De Rienzo), insieme con il dottor Giulio (Marco Bonini), il professor Lucio (Giampaolo Morelli) e l’avvocato Vittorio (Rosario Lisma). Riusciranno i nostri eroi a salvare la Città e anche “La Sapienza”…?


Download scheda di approfondimento

  Smetto quando voglio - Ad honorem (675,2 KiB, 32 hits)

Trailer
Immagine anteprima YouTube