FIORE

VN:F [1.9.22_1171]
Rating: 0.0/10 (0 votes cast)
ITALIA, 2016 Regia: Claudio Giovannesi Interpreti: Daphne Scoccia, Valerio Mastandrea Orario: 16,15 – 18,15 – 20,15 Drammatico. Durata 110 min.

ITALIA, 2016 Regia: Claudio Giovannesi Interpreti: Daphne Scoccia, Valerio Mastandrea Orario: 16,15 – 18,15 – 20,15 Drammatico. Durata 110 min.

LUNEDI’ 10 OTTOBRE 2016

FIORE è il racconto del desiderio d’amore di una ragazza adolescente, della forza di un sentimento che infrange ogni legge; ma anche uno sguardo intimo e universale sulla prigionia e la difficoltà di trovare un proprio posto al mondo. Un melodramma che mescola indissolubilmente la narrazione realistica della gioventù criminale e della vita in detenzione con la dinamica freschezza degli amori della nouvelle vague, quella degli amanti che scappano verso non si sa dove e nemmeno importa…

Daphne (l’esordiente Daphne Scoccia) ha una madre assente e un padre, Ascanio (Valerio Mastrandrea), amorevole ma inadeguato, che ha conosciuto da vicino la galera. Ascanio le vuole bene, ci prova a fare il suo dovere, anche se non sa da che parte si cominci. Daphne per vivere si arrabatta rubando cellulari a chiunque le capiti a tiro. È senza prospettive, e il carcere minorile e lì che l’aspetta, pronto a rinchiuderla, negandole quel ventaglio di possibilità che dovrebbe essere concesso ad ogni essere umano. Eppure, anche in un luogo così avverso, dove uomini e donne non si possono incontrare e l’amore è vietato, Daphne entra in contatto con Josh (Josciua Algeri), anche lui giovane rapinatore di 18 anni. La loro relazione vive solo di sguardi da una cella all’altra, brevi conversazioni attraverso le sbarre e lettere clandestine, per poi crescere col tempo sempre di più, fino a sfociare in un sentimento che li spingerebbe ad infrangere qualunque regola, legge o imposizione solo per scambiarsi un bacio e poter, finalmente, vivere il loro amore in libertà…


Download scheda di approfondimento

  Fiore (302,7 KiB, 169 hits)

Trailer
Immagine anteprima YouTube

LA PAZZA GIOIA

VN:F [1.9.22_1171]
Rating: 6.5/10 (2 votes cast)
ITALIA, 2016 Regia: Paolo Virzì Interpreti: Valeria Bruni Tedeschi, Micaela Ramazzotti Orario: 16,15 – 18,20 – 20,30 Commedia. Durata 118 min.

ITALIA, 2016 Regia: Paolo Virzì Interpreti: Valeria Bruni Tedeschi, Micaela Ramazzotti Orario: 16,15 – 18,20 – 20,30 Commedia. Durata 118 min.

LUNEDI’ 26 SETTEMBRE 2016

LA PAZZA GIOIA inaugura la 26^ Edizione della Rassegna cinematografica “Invito al cinema”. È una commedia amara sulle inadeguatezze personali, sul lento ammalarsi della mente e sul dolore che facilmente può trasformarsi in altro. Un road movie al femminile che incarna, in due personaggi con differenze sociali e psicologiche, l’imperfezione del mondo e della natura umana.

Beatrice Morandini Valdirana (Valeria Bruni Tedeschi) vive in un’accogliente comunità terapeutica situata nelle colline pistoiesi che ospita malate mentali con pendenze giudiziarie che devono sottostare a una terapia di recupero. Beatrice è una donna ricca, invadente e logorroica (ma anche mitomane e narcisista) con la battuta sempre pronta e un’agenda piena zeppa di nomi famosi. Donatella Morelli (Micaela Ramazzotti) è una ragazza insicura, silenziosa e schiva, a cui è stato tolto il figlio per darlo in adozione, ma lei vorrebbe rivederlo ad ogni costo. Le due donne si incontrano a Villa Biondi e fanno amicizia, nonostante l’estrema diversità dei loro caratteri. Un giorno, approfittando di una falla nell’organizzazione, decidono di prendersi una vacanza, in fuga verso il loro passato…


Download scheda di approfondimento

  La pazza gioia (303,3 KiB, 163 hits)

Trailer
Immagine anteprima YouTube

ONDA SU ONDA

VN:F [1.9.22_1171]
Rating: 0.0/10 (0 votes cast)
REGIA: Rocco Papaleo INTERPRETI: Rocco Papaleo, Alessandro Gassman ORARIO: 18,15 – 20,15 -22,15 /102 min. comm.

REGIA: Rocco Papaleo
INTERPRETI: Rocco Papaleo, Alessandro Gassman
ORARIO: 18,15 – 20,15 -22,15 /102 min. comm.

MERCOLEDI’ 03 AGOSTO 2016

Siamo su una nave merci che dall’Italia fa rotta verso Montevideo, in Uruguay. Al timone il Comandante De Lorenzo (Massimiliano Gallo), che da una parte coltiva il sogno di guidare una nave da crociera, dall’altra parte combatte quotidianamente con le proprie ansie da naufragio. Dell’equipaggio fa parte Ruggero (Alessandro Gassmann, migliore a ogni prova, come abbiamo già potuto apprezzare in “Gli ultimi saranno ultimi”), un enigmatico cuoco, avido lettore di libri, che rifiuta di scendere dalla nave su cui viaggia ininterrottamente da quattro anni e non ha intenzione di farlo nemmeno quando l’azienda lo obbliga a consumare le ferie. Unico passeggero del cargo è Gegé Cristofori (Rocco Papaleo), cantante confidenziale in disarmo, che ha paura di volare e punta tutto su un inaspettato ingaggio sudamericano. Gegè viene richiamato per un concerto in Uruguay 35 anni dopo un live memorabile e quell’esibizione deve aiutare le sue finanze malmesse e, forse, dare una svolta alla sua vita. Ovviamente Ruggero e Gegé al primo incontro si detestano, ma quell’odio è destinato a trasformarsi in complicità, quando Gegé, rimasto senza voce, dovrà accettare uno scambio di persona per non buttare a mare il possibile guadagno del ritorno in scena. A Montevideo li attende infatti la bella Gilda (Luz Cipriota) che sta organizzando la rentrée del cantante italiano, scomparso da anni perfino dal web. L’irascibile, ma in fondo benigno, cuoco offre al roco cantante una ciambella di salvataggio sostituendosi a lui – tanto nessuno, là, li conosce – fino al compimento dell’attesa serata…

Il Cineclub La Dolce Vita Vi ringrazia di cuore per il sostegno e l’attenzione che date sempre alle nostre iniziative. Appuntamento al prossimo ottobre con la 26^ Edizione di “Invito al Cinema”. Intanto seguiteci sul nostro sito: www.ladolcevitacineclub.it oppure sulla pagina Facebook “Associazione culturale Cineclub “la dolce vita”.


Download scheda di approfondimento

  Onda su onda (307,1 KiB, 212 hits)

Trailer
Immagine anteprima YouTube

UN PAESE QUASI PERFETTO

VN:F [1.9.22_1171]
Rating: 0.0/10 (0 votes cast)
REGIA: Massimo Gaudioso INTERPRETI: Silvio Orlando, Fabio Volo ORARIO: 18,15 - 20,15 - 22,15 /92 min. comm.

REGIA: Massimo Gaudioso
INTERPRETI: Silvio Orlando, Fabio Volo
ORARIO: 18,15 – 20,15 – 22,15 /92 min. comm.

MERCOLEDI’ 27 LUGLIO 2016

Pietramezzana, gioiello nello scrigno delle cosiddette “Dolomiti lucane” rischia di scomparire. I giovani lo hanno abbandonato e i pochi abitanti rimasti, per lo più ex minatori, vivono con una cassa integrazione che minaccia di trasformarsi presto in disoccupazione permanente. Verrebbe voglia di arrendersi. Tre Amici: l’ex minatore Domenico (Silvio Orlando), il direttore dell’unica banca presente in paese, Nicola (Carlo Buccirosso) e Michele (Nando Paone) intravedono nell’apertura di una nuova fabbrica la soluzione a tutti i loro guai e si attivano affinché il progetto vada a buon fine. Oltre al reperimento di una cifra consistente da parte della banca locale diretta da Nicola, si richiede la presenza di un medico in loco, figura che a Pietramezzana manca da tempo. Per fortuna passa di lì Gianluca Terragni (Fabio Volo), un rampante chirurgo estetico milanese, fanatico del wi-fi, del sushi, del cricket e della musica jazz, che deve scontare un’infrazione. Quale punizione migliore che costringerlo a praticare in paese per un mese, potendo così mostrare la sua presenza agli investitori della fabbrica? Occorre però convincerlo a restare e, per farlo, gli abitanti allestiscono una vera e propria commedia itinerante, cercando di coinvolgere anche la bella barista Anna (l’ex-Miss Italia Miriam Leone)…


Download scheda di approfondimento

  Un paese quasi perfetto (318,3 KiB, 202 hits)

Trailer
Immagine anteprima YouTube

IO CHE AMO SOLO TE

VN:F [1.9.22_1171]
Rating: 0.0/10 (0 votes cast)
REGIA: Marco Ponti INTERPRETI: Laura Chiatti, Riccardo Scamarcio ORARIO: 18,15 - 20,15 - 22,15 /102 min. comm.

REGIA: Marco Ponti
INTERPRETI: Laura Chiatti, Riccardo Scamarcio
ORARIO:
18,15 – 20,15 – 22,15
102 min. comm.

MERCOLEDI’ 20 LUGLIO 2016

Siamo a Polignano a Mare, uno dei luoghi più belli della Puglia, muri calcinati, edicole dei Santi, strade strette, mare-meraviglia, spiagge che sono sbocchi di letti di fiumara sorvolati da vecchi ponti. Damiano (Riccardo Scamarcio) e Chiara (Laura Chiatti) si stanno per sposare. Mancano ventiquattr’ore al lieto evento, che è tale non solo per le rispettive famiglie ma per Polignano tutta. Quel matrimonio è il coronamento di una storia d’amore, ma non necessariamente quella fra i due ragazzi: il padre di Damiano, Don Mimì (Michele Placido), e la madre di Chiara, Ninella (Maria Pia Calzone, la donna Imma di “Gomorra, La Serie”), erano infatti una coppia in gioventù. Poi il fratello di Ninella, Franco (Antonio Gerardi), era finito in galera per contrabbando e Don Mimì, il potente locale, non aveva più potuto sposare Ninella. Eppure i due, legati da una forte passione, continuano segretamente ad amarsi, a distanza. Ora Ninella è vedova e Don Mimi è sposato con Matilde (Antonella Attili), donna arida ma di ottima famiglia. Per il matrimonio tornano in paese il fratello di Damiano, Orlando (Eugenio Franceschini) accompagnato dall’amica Daniela (Eva Riccobono) e lo zio Modesto (Dino Abbrescia), emigrato a Pinerolo, sposato con Dora (Luciana Litizzetto) piemontose linguacciuta e rompiscatole. Quanti altri segreti nascondono le famiglie di Damiano e Chiara … ?
IO CHE AMO SOLO TE ruota intorno a due giornate: l’elettrizzante vigilia di nozze, fatta di ansia, sorprese, momenti rivelatori, ma anche dubbi e incertezze; e il giorno del matrimonio. La cerimonia diventa, per gli abitanti del paese, un vero e proprio evento, fatto di chiesa, invitati, ricevimento, pranzo, torta e ballo. Sulle note di Io che amo solo te, Doni Mimì e Ninella, si abbandonano ad una danza piena di passione, attirando lo sguardo dei presenti. Il destino ha fatto loro un regalo inaspettato: ha permesso che si ritrovassero…!


Download scheda di approfondimento

  Io che amo solo te (307,2 KiB, 218 hits)

Trailer
Immagine anteprima YouTube