BUONGIORNO PAPA’

VN:F [1.9.22_1171]
Rating: 0.0/10 (0 votes cast)

BPMARTEDI’  18  GIUGNO  2013

Buongiorno papà è una commedia romantica, brillante e spiritosa, che riflette sulle debolezze di una generazione ma anche un apologo sull’incapacità di assumersi le proprie responsabilità.
Andrea (Raoul Bova) è un 38enne, bello e sicuro di sé, scapolo e superficiale, con un’avviatissima carriera nell’industria cinematografica. Nella sua vita, fatta di avventure di una sola notte, sembra andare tutto a gonfie vele: nessuna responsabilità, tutto lavoro e divertimento. Andrea divide il suo appartamento con Paolo (Edoardo Leo), timido, impacciato, sensibile, amante dei bambini e soprattutto disoccupato; e il suo letto con ogni donna che lo trovi irresistibile. Alla porta di Andrea una mattina suona Layla (Rosabell Laurenti Sellers), una 17enne stravagante che afferma di essere la figlia che ebbe dalla sua prima, fugace e dimenticata conquista: a provare il fatto il diario della madre, deceduta qualche mese prima. Layla porta il nome di un famoso brano di Eric Clapton ed è l’esatto contrario del padre: profonda, amante della fotografia analogica e del cinema d’autore, guarda Kubrick in bianco e nero e stende le fotografie ad asciugare, come in Blow-Up. Ribelle, ma desiderosa di affetto e legami stabili, Layla chiede solo di conoscere suo padre e di trovare un punto di riferimento saldo. Diffidente e prudente, Andrea si sottopone alla prova del DNA e prova a prendere le misure di una nuova vita. Con Layla c’è suo nonno Enzo (Marco Giallini), un improbabile ex rockettaro, musicista nel gruppo dei Giaguari, che vive in camper e sogna i New Trolls. Ci penserà Lorenza (Nicole Grimaudo), insegnante di educazione fisica di Layla, ad aiutare Andrea ad accettare la nuova situazione…


Download scheda di approfondimento

  Buongiorno papà (162,2 KiB, 473 hits)

 

Trailer
Immagine anteprima YouTube

AMICHE DA MORIRE

VN:F [1.9.22_1171]
Rating: 7.0/10 (1 vote cast)

ADMMARTEDI’  11  GIUGNO  2013

In una piccola isola della Sicilia, s’intrecciano le storie di tre donne molto diverse: Gilda (Claudia Gerini) è una prostituta che sogna di aprire un centro benessere, Olivia (Cristiana Capotondi), ingenua e fedele consorte, è sposata con Rocco (Tommaso Ramenghi) il ragazzo più bello del paese e patisce per questo l’invidia delle comari, Crocetta (Sabrina Impacciatore) è una donna da cui tutti si tengono alla larga, perché si dice che porti iella. Coinvolte da Olivia nell’omicidio a sangue freddo del marito, ladro e fedifrago, le donne provano solidali a coprire l’accaduto e a nascondere l’ingente refurtiva accumulata dall’uomo in numerose rapine. La loro curiosa frequentazione e la condivisione dello stesso tetto insospettiscono l’ispettore Malachìa (Vinicio Marchioni), nato sulla terraferma e insofferente ai marosi. Gilda, Olivia e Crocetta cercheranno di salvarsi la pelle, sperando in una vita migliore…


Download scheda di approfondimento

  Amiche da morire (161,4 KiB, 430 hits)

Trailer
Immagine anteprima YouTube

10^ EDIZIONE DELLA RASSEGNA “GIOVANI AUTORI CRESCONO”

VN:F [1.9.22_1171]
Rating: 0.0/10 (0 votes cast)

10rassegna GACDa Martedì 4 Giugno, un nuovo appuntamento con “Giovani Autori crescono – Nuovi registi del cinema italiano”, esordi e seconde opere di registi italiani. I film proiettati saranno: “Tutti contro tutti”, esordio di Rolando Ravello; “Amiche da morire”, debutto di Giorgia Farina e “Buongiorno papà”, secondo film di Edoardo Leo.

PER MAGGIORI DETTAGLI CLICCA QUI

LA PARTE DEGLI ANGELI

VN:F [1.9.22_1171]
Rating: 5.7/10 (3 votes cast)
REGNO UNITO, 2012 Regia: Ken Loach Interpreti: Roger Allam, John Henshaw  Orario: 18,00 – 20,15 – 22,30 Commedia. Durata 106 m.

REGNO UNITO, 2012
Regia: Ken Loach
Interpreti: Roger Allam, John Henshaw
Orario: 18,00 – 20,15 – 22,30
Commedia. Durata 106 m.

MARTEDI’  28  MAGGIO  2013

Il giovane Robbie (Paul Brannigan, un esordiente con una biografia simile a quella del personaggio), 20 anni ma già recidivo, evita il carcere perché il giudice decide di puntare sulla sua capacità di recupero visto che Leonie (Siobhan Reilly), la sua giovane compagna, ha appena avuto un figlio. La sua pena viene commutata in 300 ore di servizio alla comunità, sotto la guida di Big Harry (John Henshaw), il responsabile del gruppo di persone condannate a compiere lavori socialmente utili. Qui trova il contestatore Rhino (William Ruane); l’idiota, ma talvolta geniale, Albert (Gary Maitland) e la ladruncola Mo (Jasmine Riggins), per i quali un impiego è, come per Robbie, poco più di un sogno. Dopo aver visitato una distilleria, il ragazzo scopre la sua particolare sensibilità gustativa per quanto riguarda i vari tipi di whisky e decide così che questo sarà il lavoro che lo toglierà finalmente dai guai e gli permetterà di far vivere alla sua famiglia un’esistenza serena. Per una volta, e alla faccia dei disastri sociali del liberismo del dopo – Thatcher e del dopo – Blair, i “poveri diavoli” si riprendono la parte che loro spetta. Difficilmente gli angeli ne saranno dispiaciuti…


Download scheda di approfondimento

  La parte degli angeli (146,2 KiB, 476 hits)

Trailer
Immagine anteprima YouTube

DJANGO UNCHAINED

VN:F [1.9.22_1171]
Rating: 7.0/10 (2 votes cast)

U.S.A., 2012 Regia: Quentin Tarantino Interpreti: Jamie Foxx, Leonardo DiCaprio Orario: 17,30 – 20,00 – 22,30 Western. Durata 120 m.

MARTEDI’  21  MAGGIO  2013

Texas, Stati Uniti d’America, anno 1858. La guerra civile fra il Nord e il Sud non è ancora scoppiata e negli stati del sud la schiavitù è ancora legale. Django (Jamie Foxx) è uno schiavo di colore, che è stato venduto dal proprietario della piantagione presso la quale lavorava, dopo aver tentato di fuggire insieme alla moglie Broomhilda (Kerry Washington). Il dottor King Schultz (Christoph Waltz), falso odontoiatra itinerante di origine tedesca ma in realtà un cacciatore di taglie, intercetta i negrieri che hanno comprato Django e lo acquista a sua volta. Il suo interesse per l’uomo discende dal fatto che questi conosce i volti di tre ricercati cui Schultz sta dando la caccia. In cambio del suo aiuto il bounty killer offre allo schiavo una ricompensa in denaro e la libertà. Django gli chiede se può dargli una mano a liberare la moglie Broomhilda, ancora schiava nella famigerata piantagione Candyland, di proprietà del crudele Calvin Candie (Leonardo Di Caprio), un proprietario terriero senza scrupoli…


Download scheda di approfondimento

  Django unchained (94,8 KiB, 470 hits)

 

Trailer

Immagine anteprima YouTube