Monthly Archives: Ottobre 2019

DOLOR Y GLORIA

VN:F [1.9.22_1171]
Rating: 5.0/10 (2 votes cast)

SPAGNA, 2019
Regia: Pedro Almodóvar
Interpreti: Antonio Banderas, Penélope Cruz, Cecilia Roth Orario: 16,15 – 18,15 – 20,15
Drammatico. Durata 113 min.

LUNEDÌ 28 OTTOBRE

Il regista sessantenne sulla via del tramonto, Salvador Mallo (interpretato da Antonio Banderas), si trova in una crisi sia fisica che creativa. Tornano nella sua memoria i giorni dell’infanzia povera in un paesino nella zona di Valencia, un film “Sabor” da cui aveva finito per dissociarsi una volta terminato, e tanti altri momenti fondamentali della sua vita. In un oscillare inquieto tra passato e presente, Salvador cerca di ricongiungersi con le proprie emozioni e con la necessità di raccontare storie per dare spazio a una creatività che possa salvarlo. Si riaffaccia alla memoria Alberto (Asier Etxeandia), il protagonista di un successo di 30 anni prima con cui aveva litigato ferocemente; le luci e i colori accesi di un’infanzia povera solo materialmente; l’immagine di sua madre Jacinta (che prima è Penelope Cruz poi Julieta Serrano) e quella del suo primissimo, inconsapevole amore, Eduardo (César Vicente) in cui già desiderio e capacità di creare immagini si mescolano, si alimentano, si confondono. Mentre nel suo opaco presente Mallo si lascia andare, aggiunge ai tanti farmaci l’eroina, accetta a malincuore l’invito della Cineteca spagnola per la presentazione di un suo film, pensando di andarci con l’attore ritrovato …


Download scheda di approfondimento

  Dolor y Gloria (177,2 KiB, 20 hits)

Trailer
Immagine anteprima YouTube

UN GIORNO ALL’IMPROVVISO

VN:F [1.9.22_1171]
Rating: 0.0/10 (0 votes cast)

ITALIA, 2019
Regia: Ciro D’Emilio
Interpreti: Anna Foglietta, Giampiero De Concilio, Fabio De Caro Orario: 16,15 – 18,15 – 20,15
Drammatico. Durata 90 min.

LUNEDÌ 21 OTTOBRE

Antonio (Giampiero De Concilio) ha diciassette anni e un sogno: essere un calciatore in una grande squadra. Vive in una piccola cittadina di una provincia campana. Con lui vive Miriam (Anna Foglietta, mai così brava), una madre dolce ma fortemente problematica che ama più di ogni altra persona al mondo. Carlo (Fabio De Caro), il padre di Antonio, li ha abbandonati quando lui era molto piccolo e Miriam è ossessionata dall’idea di ricostruire la sua famiglia. All’improvviso la vita sembra regalare ad Antonio e Miriam una vera occasione: un talent scout, Michele Astarita (Massimo De Matteo), sta cercando delle giovani promesse da portare nella Primavera del Parma e sta puntando sul ragazzo …

Il Regista esordiente Ciro D’Emilio regala ad Anna Foglietta e Giampiero De Concilio due Personaggi che si confrontano con un’intensità fuori dal comune delineando due caratteri credibili dalla prima all’ultima scena.


Download scheda di approfondimento

  Un giorno all'improvviso (183,4 KiB, 13 hits)

Trailer
Immagine anteprima YouTube

CYRANO, MON AMOUR

VN:F [1.9.22_1171]
Rating: 8.0/10 (1 vote cast)

FRANCIA, 2019
Regia:Alexis Michalik
Interpreti:Thomas Solivérès, Olivier Gourmet, Mathilde Seigner Orario: 16,15 – 18,15 – 20,15
Commedia. Durata 109 min

LUNEDÌ 14 OTTOBRE

In una Parigi di fine Ottocento, gioiosa e in piena Belle Epoque, dove i monumenti scintillano e la “settima arte”, il Cinema, è agli albori (per un franco si può assistere ai primi esperimenti su pellicola dei Fratelli Lumière e di Méliès), il giovane 30enne Edmond Rostand (Thomas Solivérès) è un autore senza successo e senza un soldo, con moglie e due figli, che sogna di diventare famoso, anche se è reduce da un fiasco. L’interprete era nientemeno che la grande Sarah Bernhardt (Clémentine Célarie), l’attrice più celebre della Belle Époque, tra le poche persone a credere nel suo talento. Il drammaturgo è in crisi d’ispirazione, finché un giorno incontra il divo del momento Constant Coquelin (Olivier Gourmet), desideroso di rilanciare la sua carriera. Rostand deve comporre in tre settimane una commedia per il divo del palcoscenico: peccato che il giovane drammaturgo non abbia ancora scritto una riga. L’ispirazione ha il volto di Jeanne (Lucie Boujenah), costumista e amica di Léo (Tom Leeb), attore bello ma senza eloquenza. A prestargliela è Edmond, che avvia un fitto carteggio con Jeanne. Lettera dopo lettera, trova le rime e il sentimento per nutrire la pièce e incarnare un guascone filosofo …

 

Download scheda di approfondimento

  Cyrano, mon amour (160,6 KiB, 16 hits)

Trailer
Immagine anteprima YouTube

L’OSPITE

VN:F [1.9.22_1171]
Rating: 8.0/10 (1 vote cast)

ITALIA, 2019
Regia: Duccio Chiarini
Interpreti:Daniele Parisi, Silvia D’Amico, Milvia Marigliano Orario: 16,15 – 18,15 – 20,15
Commedia. Durata 94 min.

LUNEDÌ 7 OTTOBREL’OSPITE è un Film che racconta la fine di una storia d’amore, in una maniera che fa sorridere e riflettere, e spinge ad interrogarsi su “di cosa parliamo, quando parliamo d’amore”. I protagonisti del Film, Guido (un perfetto Daniele Parisi) e Chiara (un’intensa Silvia D’Amico), la coppia in crisi che cerca le ragioni per lasciarsi o per restare insieme, sono l’espressione degli uomini e delle donne del nostro tempo, ansiosi di instaurare relazioni e al contempo timorosi di restare impigliati in relazioni stabili per la paura che tali relazioni possano comportare tensioni insopportabili. Il dolore è, come la felicità, necessario (come canta Brunori Sas nella canzone “Un errore di distrazione”, che interpreta dal vivo nella parte finale del film). Per questo L’OSPITE è un Film in cui una generazione – quella che butta via invece di aggiustare, come dice la mamma del protagonista – da un lato è incurante e dall’altro piena di patemi e di timori. come Guido e Chiara. Impossibile non riconoscersi nei turbamenti sentimentali ed esistenziali delle tante coppie raccontate dal Film. Il grande merito dell’Attore Daniele Parisi ne L’OSPITE è nella sua capacità di comunicare una sensazione di irrequietezza in cui è piacevole crogiolarsi e che spinge a interrogarsi su quale sia il senso del nostro stare al mondo. L’OSPITE è stato presentato, con enorme successo, al Festival cinematografico di Locarno 2018, dove ha vinto il Premio come Miglior Film e al 36esimo TFF (Torino Film Festival).

 
LUNEDÌ 7 OTTOBRE saranno effettuate tre proiezioni del Film, al Cinema Moderno multisala di Anzio. Gli orari sono: ore 16,15 – ore 18,15 – ore 20,15. Tra la seconda e la terza proiezione (ore 19,50, circa), il Cineclub “La Dolce Vita” e i presenti in Sala, incontrano il Protagonista del Film, Daniele Parisi, Attore di Teatro ma anche scrittore dei testi che rappresenta, che ha lavorato sul palcoscenico con i Registi Antonio Calenda, Lorenzo Salveti, Romeo Castellucci. In questi giorni Daniele Parisi è nei Teatri con i suoi Spettacoli “Inviloop”, e “Tracce lunari”.
 

Download scheda di approfondimento

  L'ospite (113,5 KiB, 16 hits)

Trailer
Immagine anteprima YouTube