Monthly Archives: marzo 2015

UN INSOLITO NAUFRAGO…

VN:F [1.9.22_1171]
Rating: 6.7/10 (3 votes cast)
Regia: Sylvain Estibal (FR 2013) con: Sasson Gabai, Baya Belal Orari: 16,15 – 18,15 – 20,15 comm. 98m.

Regia: Sylvain Estibal (FR 2013) con: Sasson Gabai, Baya Belal Orari: 16,15 – 18,15 – 20,15 comm. 98m.

LUNEDI’ 30 MARZO 2015

Jafaar (Sasson Gabai) è un pescatore palestinese che vive con la moglie Fatima (Baya Belal) lungo il muro della Striscia di Gaza, in un rudere requisito dall’esercito israeliano, con due soldati appostati sul tetto. Dimenticato da Allah, incalzato dai creditori e avvilito da una vita sorvegliata da Israele e dai suoi militari, Jafaar butta la rete in mare e una mattina pesca l’impensabile: un grosso maiale vietnamita. Prima che le autorità se ne accorgano, deve necessariamente liberarsi dell’animale, impuro per la propria religione (non può essere mangiato, toccato, e men che meno posseduto), ma non resiste alla tentazione di sfruttare l’opportunità presentatasi per guadagnare qualche soldo facile, tentandone la vendita. Dopo che un funzionario delle Nazioni Unite rifiuta di comprarlo, a Jafaar balza in mente l’idea di sfruttare le capacità riproduttive del nuovo e insolito amico, portandolo nei posti più impensabili e cercando di camuffarlo per non destare l’attenzione. Scopre così che Yelena (Myriam Tekaïa), una giovane colona russa, è disposta a comprare lo sperma del suo maiale. Non è detto che l’ingombrante naufrago sia venuto per nuocere…


Download scheda di approfondimento

  Un insolito naufrago... (178,5 KiB, 226 hits)

Trailer
Immagine anteprima YouTube

GRAND BUDAPEST HOTEL

VN:F [1.9.22_1171]
Rating: 8.5/10 (2 votes cast)
Regia: : Wes Anderson (USA 2014) con: Ralph Fiennes, Bill Murray Orari: 18,00 – 20,15 – 22,30 comm. 99m.

Regia: : Wes Anderson (USA 2014) con: Ralph Fiennes, Bill Murray Orari: 16,15 – 18,15 – 20,15 comm. 99m.

LUNEDI’ 23 MARZO 2015

In un’Europa primi ‘900, nell’immaginario Stato di Zubrowka, vive il severo ma bizzarro capo concierge M. Gustave (Ralph Fiennes), che conosce ogni segreto del mastodontico Gran Budapest Hotel, di cui non è solo portiere ma di fatto il Direttore; un hotel che è il cuore extralusso del via-vai aristocratico mitteleuropeo anni ’30. M. Gustave gode soprattutto della confidenza (e anche di qualcosa di più) delle signore attempate. Una di queste, Madame D. (Tilda Swinton), gli affida un prezioso quadro rinascimentale. In seguito alla sua morte, il figlio Dmitri (Adrien Brody) accusa Gustave di averla assassinata. Il concierge finisce in prigione ma la stretta complicità che lo lega al suo giovanissimo neoassunto portiere immigrato Zero (Tony Revolori) gli sarà di grande aiuto…


Download scheda di approfondimento

  Grand Budapest Hotel (291,8 KiB, 214 hits)

Trailer
Immagine anteprima YouTube

FATHER & SON

VN:F [1.9.22_1171]
Rating: 7.5/10 (2 votes cast)
Regia: Hirokazu Kore-Eda (J 2013) con: Masaharu Fukuyama, Machiko Ono Orari: 18,00 – 20,15 – 22,30 dramm. 120m.

Regia: Hirokazu Kore-Eda (J 2013) con: Masaharu Fukuyama, Machiko Ono Orari: 16,15 – 18,15 – 20,15 dramm. 120m.

LUNEDI’ 16 MARZO 2015

Ryota Nonomiya (Masaharu Fukuyama) è un architetto di successo, un uomo che lavora sodo, un “vincente”. Un giorno, lui e la moglie Midori (Machiko Ono) ricevono una chiamata dall’ospedale di provincia dove sei anni prima è nato il loro unico bambino, Keita, e vengono a sapere che sono stati vittima di uno scambio di neonati. Il piccolo Keita, 6 anni, cresciuto con amore e disciplina, forse più disciplina che amore, non è figlio loro. C’è stato uno scambio, e quello naturale è finito nella modesta famiglia di un commerciante, una famiglia modesta in tutto tranne che nei sentimenti, che sta crescendo il loro vero figlio, insieme a due fratellini, in condizioni sociali più disagiate e con uno stile di vita molto differente. Ryota si trova di fronte alla necessità di una decisione terribile: scegliere il figlio naturale o il bambino che ha cresciuto e amato per sei anni? ….


Download scheda di approfondimento

  Father & Son (261,8 KiB, 255 hits)

Trailer
Immagine anteprima YouTube

BLUE JASMINE

VN:F [1.9.22_1171]
Rating: 7.0/10 (1 vote cast)
Regia: Woody Allen (USA 2013) con: Cate Blanchett, Alec Baldwin Orari: 16,15 – 18,15 - 20,15 dramm. 98m

Regia: Woody Allen (USA 2013) con: Cate Blanchett, Alec Baldwin Orari: 16,15 – 18,15 – 20,15 dramm. 98m

LUNEDI’ 09 MARZO 2015

Jasmine (una strepitosa Cate Blanchett), elegante donna dell’alta società newyorchese, dopo il tracollo finanziario del ricchissimo e disonesto marito Hal (Alec Baldwin), è costretta a ripiegare nella dimessa abitazione della sorella Ginger (Sally Hawkins) a San Francisco, dove si trasferisce per cercare di dare un nuovo senso alla propria vita. Jasmine e Ginger sono sorelle, ma non di sangue. Le hanno adottate insieme, per questo sono tanto diverse. Sebbene sia ancora in grado di fingere un portamento aristocratico, in verità lo stato emotivo di Jasmine è precario e totalmente instabile. Non conta che non abbia un lavoro né una casa dove vivere. Non conta che suo marito Hal sia finito in galera. Conta il suo muoversi con eleganza. Conta l’alterigia spontanea con cui si rivolge all’ex marito della sorella Augie (Andrew Dice Clay) e a Chili (Bobby Cannavale), l’attuale fidanzato di Ginger, che Jasmine considera un “perdente”. Muratore il primo, meccanico il secondo, sono entrambi inferiori e non meritano che uno sguardo di commiserazione. Ginger, non comprendendo appieno l’instabilità psicologica della sorella, le suggerisce di intraprendere la carriera di arredatrice d’interni, un impiego che potrebbe essere alla sua altezza. Nel frattempo Jasmine accetta malvolentieri un lavoro come receptionist in uno studio dentistico, dove attira le attenzioni indesiderate del suo capo, il dottor Flicker (Michael Stuhlbarg).…


Download scheda di approfondimento

  Blue Jasmine (217,5 KiB, 271 hits)

Trailer
Immagine anteprima YouTube