Monthly Archives: ottobre 2014

STILL LIFE

VN:F [1.9.22_1171]
Rating: 7.7/10 (10 votes cast)
Regia: Uberto Pasolini (UK/IT 2013) con: Eddie Marsan, Joanne Froggatt Orari: 18,00 – 20,15 – 22,30 comm. 87m.

Regia: Uberto Pasolini (UK/IT 2013) con: Eddie Marsan, Joanne Froggatt
Orari: 18,00 – 20,15 – 22,30
comm. 87m.

LUNEDI’ 03 NOVEMBRE 2014

John May (Eddie Marsan) è un funzionario comunale che si occupa della ricerca dei parenti di persone morte in solitudine. Diligente e sensibile, John scrive discorsi celebrativi, seleziona la musica appropriata all’orientamento religioso del defunto, presenzia ai funerali e raccoglie le fotografie di uomini e donne che non hanno più nessuno che li pianga e li ricordi. La sua vita ordinata e tranquilla, costruita intorno a un lavoro che ama e svolge con cura, riceve una battuta d’arresto per il ridimensionamento del suo ufficio e il conseguente licenziamento. Confuso, ma non rassegnato, John chiede al suo superiore di concedergli pochi giorni per chiudere una “pratica” che gli sta a cuore e che ha il volto di Billy Stoke, un vecchio uomo alcolizzato che aveva conosciuto un passato felice. Di quel passato fa parte Kelly (Joanne Froggatt), la figlia perduta per orgoglio molti anni prima. Lasciata Londra per informarla della dipartita del genitore, John assapora la vita che ha il volto di una donna e il sapore di una cioccolata calda…


Download scheda di approfondimento

  Still life (241,8 KiB, 301 hits)

Trailer
Immagine anteprima YouTube

LA SEDIA DELLA FELICITÀ

VN:F [1.9.22_1171]
Rating: 7.7/10 (9 votes cast)
01_LSDF

Regia: Carlo Mazzacurati (IT 2013) con: Isabella Ragonese,Valerio Mastandrea
Orari: 18,00 – 20,15 – 22,30
comm. 98m.

LUNEDI’ 27 OTTOBRE 2014

LA SEDIA DELLA FELICITÀ inaugura la 24^ edizione della Rassegna cinematografica “Invito al cinema”. Il film è un impossibile “documentario fantastico” sul nostro irriconoscibile Nordest; una commedia svitata, zeppa di figure strampalate e folgoranti; uno sfrenato giallo comico, ispirato a un romanzo russo già usato fra gli altri da Mel Brooks (“Il mistero delle 12 sedie”). Ma soprattutto lo scanzonato testamento artistico del regista Carlo Mazzacurati, scomparso prematuramente il 22 Gennaio di quest’anno, che fin dal suo primo film non ha mai smesso di cercare tesori nascosti nell’infinita provincia italiana.

Dino (Valerio Mastandrea) fa i tatuaggi, è da poco divorziato e fatica a sbarcare il lunario. Bruna (Isabella Ragonese) è un’estetista indebitata, che non riesce a pagare i macchinari del mestiere. Le loro vite si incrociano quando Bruna riceve da Norma Pecche (Katia Ricciarelli), la madre di un famoso bandito, la rivelazione dell’esistenza di un tesoro in gioielli in una delle otto sedie del suo salotto, in una vecchia villa. Da qui ha inizio la difficile ricerca della sedia, con l’inserimento (prima come “avversario” poi come complice) di Padre Weiner (Giuseppe Battiston), un bizzarro prete rovinato dalle video scommesse, anch’egli a conoscenza dell’esistenza del tesoro. Tra equivoci e peripezie, i tre rintracciano collezionisti e acquirenti alla ricerca dell’imbottitura gonfia di gioielli e si troveranno a vivere un’inconsapevole quanto forte ricerca della felicità personale …


Download scheda di approfondimento

  La sedia della felicità (373,3 KiB, 251 hits)

Trailer
Immagine anteprima YouTube

I film della 24^ Rassegna – Inizio lunedì 27 Ottobre

VN:F [1.9.22_1171]
Rating: 7.7/10 (3 votes cast)

La notizia è che la 24^ Edizione della Rassegna cinematografica “Invito al cinema” si farà.

Dopo la chiusura del Cinema Astoria di Anzio, che aveva ospitato la Rassegna fin dal 1991 (data della prima edizione), gli organizzatori del Cineclub “La Dolce vita” si sono trovati improvvisamente senza un luogo dove proiettare.

Non si sono arresi alle difficoltà e sono alla fine “approdati” alla Multisala Moderno di Anzio dove hanno trovato ascolto ed interesse verso la loro iniziativa.

La selezione di film nata dall’entusiasmo di alcuni ragazzi amanti del cinema di qualità che avevano il desiderio di vedere, anche nelle sale della loro città, film di pregio esclusi dalla normale programmazione, è ormai diventata negli anni un appuntamento fisso, da ottobre a maggio, per gli amanti del cinema d’essai della zona Anzio, Nettuno, Aprilia.

La Rassegna continua dunque a mantenere le sue principali caratteristiche: un itinerario ragionato tra i migliori film della stagione cinematografica appena trascorsa, l’occasione per vedere (o per rivedere) i film che più hanno fatto discutere, pensare, divertire, amare, quelle persone che ancora si emozionano nel buio di una sala cinematografica e che trovano limitativo vedere un film in solitudine, rimpicciolito alle dimensioni del “tritatutto” televisivo.

Tre le principali novità della Rassegna “Invito al cinema” Edizione 2014/15: oltre al cambiamento della Sala, cambia nuovamente il giorno di programmazione dei film, dal martedì al LUNEDI’ e, solo per quest’anno, viene presentata una selezione limitata a 25 film. E’ stata una scelta obbligata per poter essere ospitati dal Cinema Moderno ma le novità non spaventano chi crede nella bontà della propria offerta e trova giusto accettare la sfida del cambiamento.

I criteri ispiratori della 24^ Edizione della Rassegna restano invariati: dai 370 film usciti da Settembre 2013 a Luglio 2014, i curatori hanno selezionato 22 titoli reputati meritevoli e più rappresentativi della stagione cinematografica appena trascorsa. Continue reading »